Halley. La storia di un pianeta che divenne cometa. Con CD-ROM.pdf

Halley. La storia di un pianeta che divenne cometa. Con CD-ROM PDF

Antonio G. De Rosa

A volte la sorte ci prende per mano e ci porta con sé. È quello che capita al professar Burt Clauss: dopo anni e anni di studi, finalmente il suo sogno è diventato realtà e custodisce nella sua valigetta una preziosa scoperta che potrebbe cambiare le sorti dellumanità per sempre, rendendo possibile la telepatia. Ma la macchina dellastuzia e dellinganno è inarrestabile e cè già chi è pronto a sfruttare il lavoro dello scienziato con incoscienza, per i propri biechi scopi. Di chi può fidarsi il professar Clauss? Sarà capace di difendere la sua invenzione trasformandosi da pacifico scienziato a risoluto uomo dazione? Insieme a lui il misterioso Elettro, pronto a guidarlo in un viaggio nel tempo per mostrargli quanto sia facile per un popolo distruggere se stesso con le proprie creazioni, se non si ha una coscienza etica e degli ideali positivi.

cometa Corpo celeste gravitante intorno al Sole secondo le leggi di Keplero, come i pianeti, dai quali però differisce sia per le caratteristiche fisiche sia per quelle orbitali. [] del sistema solare.

7.49 MB Taille du fichier
8868548240 ISBN
Halley. La storia di un pianeta che divenne cometa. Con CD-ROM.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

La parte solida di una cometa è molto piccola. La testa o chioma di una cometa, ossia quella nuvola di gas e polveri prodotte dalla sublimazione del nucleo nel passaggio in prossimità del Sole, può raggiungere dimensioni impressionanti, maggiori di quelle di un pianeta: quella della cometa Holmes è arrivata, nel 2007, a un diametro di 1,4 milioni di chilometri.

avatar
Mattio Müllers

Le comete: storia, ciclo vitale e nomi delle stelle, con approfondimento sui modelli cometari e sulla più famosa delle comete periodiche, la Cometa di Halley La cometa di Halley, il cui nome ufficiale è 1P/Halley, è la più famosa e brillante delle comete periodiche provenienti dalla Fascia di Kuiper, le quali passano per le regioni interne del sistema solare ad intervalli di decine di anni, a differenza delle migliaia di anni delle comete …

avatar
Noels Schulzen

10 dic 2018 ... Un fenomeno celeste che ci accompagnerà da adesso fino a tutto il mese di ... agli oggetti passati anni fa come la Halley (1986), la Hale-Bopp (nel 1997), ... Ad esempio la magnitudine del pianeta Venere è di -4,97 mentre quella ... La storia era caduta nel dimenticatoio, ma va ricordato che la cometa 46/P ... La stella che., secondo il Vangelo di Matteo, guidò i Magi apparsi dall'Oriente per ... che ospita il Neonato è evidenziata e fatta risaltare dalla “luce” di una cometa. ... potremmo datare con buon margine di precisione la nascita di Gesù Cristo in ... per alcune settimane divenne molto brillante, quasi come il pianeta Venere, ...

avatar
Jason Leghmann

Se una cometa cade verticalmente essa servirà di pascolo al fuoco consumatore, ma se la caduta è radente, allora la cometa non farà altro che incidere la superficie del Sole, nel qual caso essa potrà uscirne e fuori cacciarne qualche porzione di materia che potrà allora divenire pianeti.

avatar
Jessica Kolhmann

La cometa di Halley, il cui nome ufficiale è 1P/Halley, è la più famosa e brillante delle comete periodiche provenienti dalla Fascia di Kuiper, le quali passano per le regioni interne del sistema solare ad intervalli di decine di anni, a differenza delle migliaia di anni delle comete … Divenne immediatamente chiaro il significato di strane formazioni che si trovano sulla Luna e su altri corpi rocciosi del Sistema solare: catene di piccoli crateri, posti in linea retta uno dopo l'altro. È evidente che una cometa passò troppo vicino al nostro pianeta, ne rimase spezzata, e andò a finire contro la Luna causando la catena di crateri.