Il fascismo e Cava, città di confino.pdf

Il fascismo e Cava, città di confino PDF

Patrizia Reso

Il fascismo e Cava, città di confino è una pagina di storia locale. Conoscere le propria città, non solo attraverso i luoghi, le persone, i fatti, ma attraverso anche le sue radici. Più la si conosce, più la si ama. Non si tratta di un saggio storico, ma di uninchiesta nel passato. Protagonisti sempre i cittadini nella loro quotidianità, ma anche forestieri, cittadini eccellenti e autorevoli che sono stati ospiti della nostra città.

"Il Fascismo e Cava, Città di confino" (Edizioni Paguro) è il titolo dell'ultima fatica della scrittrice Patrizia Reso che sarà presentata giovedì 23 febbraio, alle 18, presso la Biblioteca Comunale di Cava de' Tirreni, in via Prolungamento Marconi. All'evento, patrocinato dal Comune di Cava de' Tirreni e dall'Associazione Giornalisti Cava de' Tirreni e Costa d'Amalfi, interverranno il

7.57 MB Taille du fichier
8899509328 ISBN
Libre PRIX
Il fascismo e Cava, città di confino.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Abbiamo conservato per te il libro Accordi per tutti! Manuale completo di accordi progressivi per chitarra dell'autore Eginio Notarpasquale in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web retedem.it in qualsiasi formato a te conveniente! Riccardo Gualino, unico industriale inviato al confino, passò due anni (1935-36) tra Lipari e Cava dei Terreni (vicino a Salerno), e scrisse subito sua esperienza, pubblicata poi nel 1945. Un testo di Nello Rosselli, Al confino, venne pubblicato postumo nel 1946, come pure nello stesso anno un libro di …

avatar
Mattio Müllers

Riccardo Gualino (Biella, 25 marzo 1879 – Firenze, 6 giugno 1964) è stato un imprenditore, mecenate e collezionista d'arte italiano.. Divenuto dapprima un noto industriale attivo nel contesto nazionale e internazionale, si affermò anche come collezionista d'arte e grande mecenate in campo teatrale, musicale e divenne infine uno dei primi produttori cinematografici italiani. E’ stato presentato ieri alla biblioteca comunale di Cava de’ Tirreni il libro della giornalista speleologa Patrizia Reso, dal titolo “ Il Fascismo a Cava città di confino”. Il libro è una fotografia molto emozionante del fascismo vissuto dagli abitanti della piccola cittadina di Cava de’ Tirreni, e del ruolo che hanno avuto durante il ventennio.

avatar
Noels Schulzen

(Prov.BZ 6/1/1935) "La Befana del Duce - La Federazione dei Fasci di Combattimento distribuirà oggi ventimila pacchi-regalo ai bimbi poveri". (Prov.BZ 8/1/1935) Prima leggerissima nevicata stagionale in città. (Prov.BZ 9/1/1935) L'Aeroclub, che conta un centinaio di soci, in tre anni ha dato alla riserva 32 nuovi piloti. Ne è commissario il rag. Luigi Rebora. Nonostante tutto questo, nonostante la capacità di rendere ai posteri parti di storia di questa città, nonostante già in vita fosse un poeta apprezzato da personaggi come Sbarbaro e Barile, oggi di Beppin da Cà non restano che una corta via che separa la Prefettura dal Comando Carabinieri ed un busto marmoreo sotto la Campanassa, quest’ultimo quasi sommerso dalle fronde di un albero che

avatar
Jason Leghmann

"Il Fascismo e Cava, Città di confino" (Edizioni Paguro) è il titolo dell'ultima fatica della scrittrice Patrizia Reso che sarà presentata giovedì 23 febbraio, alle 18, presso la Biblioteca Comunale di Cava de' Tirreni, in via Prolungamento Marconi. All'evento, patrocinato dal Comune di Cava de' Tirreni e dall'Associazione Giornalisti Cava de' Tirreni e Costa d'Amalfi, interverranno il

avatar
Jessica Kolhmann

(Prov.BZ 6/1/1935) "La Befana del Duce - La Federazione dei Fasci di Combattimento distribuirà oggi ventimila pacchi-regalo ai bimbi poveri". (Prov.BZ 8/1/1935) Prima leggerissima nevicata stagionale in città. (Prov.BZ 9/1/1935) L'Aeroclub, che conta un centinaio di soci, in tre anni ha dato alla riserva 32 nuovi piloti. Ne è commissario il rag. Luigi Rebora. Nonostante tutto questo, nonostante la capacità di rendere ai posteri parti di storia di questa città, nonostante già in vita fosse un poeta apprezzato da personaggi come Sbarbaro e Barile, oggi di Beppin da Cà non restano che una corta via che separa la Prefettura dal Comando Carabinieri ed un busto marmoreo sotto la Campanassa, quest’ultimo quasi sommerso dalle fronde di un albero che