Tempo di cambiare. Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia.pdf

Tempo di cambiare. Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia PDF

M. Colucci, S. Gallo (a cura di)

Pendolari, italiani, stranieri, meridionali, settentrionali, donne, uomini, giovani, anziani: le migrazioni interne riguardano oggi persone molto diverse tra loro. Partenze e arrivi si susseguono nelle grandi città come nei piccoli comuni, nelle campagne e nelle aree industriali. Cosa significa muoversi dentro i confini di uno Stato nazionale? Quali nessi e quali differenze ci sono con il passato? Come si misurano e come si interpretano gli spostamenti allinterno dellItalia? Quali sono le categorie e i territori maggiormente coinvolti? Per analizzare tali questioni, il Rapporto 2015 prosegue lo scavo avviato nel 2014, allargando ulteriormente il ventaglio disciplinare e offrendo così nuovi approcci allo studio della mobilità. Oltre ai consueti contributi demografici, sociologici e storiografici, quindi, il libro propone anche saggi che si rifanno ad altri filoni disciplinari come la sociolinguistica e le scienze computazionali. A completare questorchestra di voci differenti è una lunga intervista allo scrittore Marco Balzano.

Nel 2013 in Italia 1.362.000 persone si sono trasferite in un altro comune, oltre mezzo milione sono ‘migrate’ in un’altra provincia. Il flusso più significativo non è da Sud a Nord, come si potrebbe immaginare, ma tra province del Centro-nord, e non poche persone si spostano verso il Mezzogiorno. Il ‘Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia-Tempo di cambiare’

7.79 MB Taille du fichier
8868434075 ISBN
Libre PRIX
Tempo di cambiare. Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

22 nov 2017 ... Costruire sulla frontiera: la condizione dei Minori Stranieri in Italia. Un approccio ... diventato il tema chiave di questo nostro tempo, quello che crea più tensioni ... rapporto dell'OCSE del 2015. ... provenienza regionale (migrazioni interne all' Italia), ... professionalità, convinzione nel voler e poter cambiare le. con S. Gallo, Tempo di cambiare. Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia, Donzelli, Roma, 2015, con introduzione dei curatori. con M. Nani, Lavoro ...

avatar
Mattio Müllers

Questa analisi, contenuta nel rapporto Svimez 2008 mostra come le ... sull' importanza delle migrazioni interne per comprendere l'Italia post-bellica2. ... elevato, la tendenza non sembra cambiare nel tempo, per coorte di nascita4, ma.

avatar
Noels Schulzen

Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia. Saggi. Storia e scienze sociali. il Rapporto 2015 prosegue lo scavo avviato nel 2014, allargando ulteriormente il ventaglio e solido, attraverso il quale inquadrare flussi vecchi e nuovi. Le migrazioni interne – vicine e lontane, allo stesso tempo … Tempo di cambiare. Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia (Donzelli editore, 2015) a cura di Michele Colucci e Stefano Gallo Saluti di apertura. Riccardo Pozzo, direttore Dipartimento Scienze Umane – Cnr. Salvatore Capasso, direttore Istituto di studi sulle società del Mediterraneo – Cnr Interventi

avatar
Jason Leghmann

Anche l’esigenza di formazione e di migliore qualità della vita sono le cause degli spostamenti all’interno del Paese” afferma Colucci che, con Stefano Gallo, ha coordinato il “Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia-Tempo di cambiare” (Donzelli editore) dell’Istituto di studi sulle società del Mediterraneo del Consiglio nazionale delle ricerche (Issm-Cnr) di Napoli. Secondo il Rapporto 2015 sulle migrazioni interne in Italia – Tempo di cambiare, condotto dall'Istituto di studi sulle società del Mediterraneo del Cnr di Napoli, nel 2013, oltre 1,36 milioni

avatar
Jessica Kolhmann

Il Rapporto 2015 della Fondazione. Leone Moressa ... Rapporto annuale 2015 sull'economia dell'immigrazione ... meni migratori da Paesi più poveri o in guerra, ma stiamo ... della Camera, che confidiamo in tempi ... tivo deve essere cambiare il carattere dei ... ridotta mobilità interna, uno stato sociale poco attento ai biso-.