Fotografia e scienze della mente tra storia, rappresentazione e terapia.pdf

Fotografia e scienze della mente tra storia, rappresentazione e terapia PDF

D. Scala (a cura di)

Il primo volume della collana Mente e storia, promossa dal Centro ASPI - Archivio storico della psicologia italiana dellUniversità degli Studi di Milano-Bicocca, è dedicato ai rapporti tra scienze della mente e fotografia, due ambiti apparentemente distanti ma in realtà molto più prossimi di quanto si possa immaginare. Tra Otto e Novecento neurologi, psichiatri e psicologi introducono la nuova tecnica di registrazione delle immagini nei manicomi, nelle cliniche e nei laboratori. Da Charcot a Lombroso, dalla contestazione al neuroimaging, la fotografia diviene uno strumento fondamentale per la ricerca, la sperimentazione e la cura, ma anche per la documentazione scientifica e la denuncia sociale.

Una rappresentazione mentale (o rappresentazione cognitiva), in filosofia della mente, psicologia cognitiva, neuroscienze, scienze cognitive, è un ipotetico simbolo cognitivo interno che rappresenta la realtà esterna, oppure è un processo mentale che fa uso di tale simbolo; "un sistema formale atto a rendere esplicite alcune entità o tipi di informazioni, con la specificazione di come il Descrive la differenza che passa tra realtà e rappresentazione, secondo la visione di Gregory Bateson. Ci comportiamo come se esistesse un "mondo reale" formato di sue proprie regolarità oggettive: l'ordine che così costruiamo ci permette di agire sulla base di regole grazie alle quali cerchiamo di orientarci in un vero e proprio labirinto.

3.78 MB Taille du fichier
8825518382 ISBN
Libre PRIX
Fotografia e scienze della mente tra storia, rappresentazione e terapia.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Storia del gruppo di 'Psicoterapia e Scienze Umane' e presentazione della omonima rivista trimestrale diretta da Pier Francesco Galli e fondata nel 1967 dal 'Gruppo Milanese per lo Sviluppo della Psicoterapia', 'Centro Studi di Psicologia Clinica' di Milano, attivo dal 1960.

avatar
Mattio Müllers

Presentazione del volume “Fotografia e scienze della mente tra storia, rappresentazione e terapia” 45.518446, 9.213106 Presentazione del volume “Fotografia e scienze della mente tra storia, rappresentazione e terapia”Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo, piazza dell’Ateneo Nuovo, 1, Milano, MI (Indicazioni stradali) Fotografia e scienze della mente tra storia, rappresentazione e terapia Posted on Ago 31, 2015 in Eventi Giovedì 24 settembre 2015 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 a Villa Di Breme Forno , in via Martinelli 23 a Cinisello Balsamo (MI) si terrà il seminario

avatar
Noels Schulzen

31 ago 2015 ... Organizzazione a cura di Daniela Scala, Aspi – Archivio storico della psicologia italiana. La storia della fotografia, fin dalle sue origini, si è ...

avatar
Jason Leghmann

Fotografia e Scienze della Mente tra storia, rappresentazione e terapia. Kairos. Art(h)emigra Satellite Danza, musica, performance, luoghi del reale.

avatar
Jessica Kolhmann

Risultano pertanto evidenti le principali differenze tra questi due ambiti di utilizzo della fotografia. Nel primo caso essa viene utilizzata come strumento terapeutico vero e proprio all’ interno di un setting clinico (ad esempio in centri riabilitativi psichiatrici, o nella terapia di disturbi psicologici). Abstract of the Book: Il primo volume della collana «Mente e storia», promossa dal Centro ASPI — Archivio storico della psicologia italiana dell’Università degli Studi di Milano–Bicocca, è dedicato ai rapporti tra scienze della mente e fotografia,