Vergogna. Metamorfosi di unemozione.pdf

Vergogna. Metamorfosi di unemozione PDF

Gabriella Turnaturi

Non cè più vergogna, così almeno si dice, e si tende a pensare che con la vergogna sia venuto meno anche ogni senso della dignità e dellonore. Ma le emozioni non scompaiono, tuttal più si trasformano. Muta il modo di esprimerle, muta la loro rilevanza individuale e sociale. Allora dove si è nascosta e quali forme assume oggi la vergogna? Mai come negli ultimi anni, soprattutto in Italia, si è fatto ricorso alla parola vergogna, ma questa ha perso ogni sua connotazione semantica. Non si sa più che cosa significhi e diviene lultimo insulto alla moda contro avversari politici, concorrenti in affari, nemici, comunque gli altri. Di fatto non esistono società senza vergogna, poiché è unemozione fondamentale per i legami sociali, ma anche per lesercizio del potere. In questo volume si analizza come, nella società contemporanea, la frammentazione dellinsieme sociale, la spettacolarizzazione, liperindividualismo misto al nuovo conformismo del così fan tutti hanno dato vita a una sorta di vergogna fai-da-te. Emozione che sembra nascere non dalle azioni che si compiono ma solo in rapporto alle prestazioni, al timore di risultare inadeguati nellesibizione di sé. Gabriella Turnaturi, attraverso lanalisi di fatti di cronaca, testi letterari, film, interviste, svela i molti volti della vergogna contemporanea in relazione ai mutamenti delle sensibilità e dei valori condivisi, e ne indica un possibile uso positivo.

23 ago 2017 ... ... 2007); Vergogna. Metamorfosi di un'emozione (Feltrinelli 2012); Signore e Signori d'Italia. Una Storia delle buone maniere(Feltrinelli 2014).

1.18 MB Taille du fichier
8807104849 ISBN
Vergogna. Metamorfosi di unemozione.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Vergogna: Metamorfosi di un'emozione (Campi del sapere) (Italian Edition) eBook: Turnaturi, Gabriella: Amazon.es: Tienda Kindle

avatar
Mattio Müllers

Nel linguaggio privato e pubblico si chiama spesso la vergogna a sostegno, ma ultimamente pare che si sia perso per strada il significato. E' proprio vero che non c'e' piu' vergogna come si sente dire spesso? Quale aspetto, quale metamorfosi ha subito la vergogna tanto da non farsi piu' riconoscere? Gabriella Turnaturi in "Vergogna. Metamorfosi di un'emozione" (ed. Feltrinelli, 2012) cerca di Metamorfosi di un’emozione Gabriella Turnaturi Collana: Campi del sapere Pagine: 192 Prezzo: Euro 18. Il libro “Non c’è più vergogna”, così almeno si dice, e si tende a pensare che con la vergogna sia venuto meno anche ogni senso della dignità e dell’onore. Ma le emozioni non scompaiono, tutt’al più si …

avatar
Noels Schulzen

Metamorfosi di un’emozione il saggio di Gabriella Turnaturi, sociologa all’università di Bologna, che l’editore Feltrinelli ha appena mandato in libreria (200 pagine, 18 euro).

avatar
Jason Leghmann

un'attenzione sempre più frequente all'emozione della vergogna, che ... mostruoso della Metamorfosi kafkiana, ogni volta che si affaccia al ballatoio perché ... 26 giu 2012 ... Metamorfosi di un'emozione", Feltrinelli) e di. Marco Belpoliti ("Senza vergogna, Guanda). Insomma il tema della perdita della vergogna è.

avatar
Jessica Kolhmann

Metamorfosi di un’emozione il saggio di Gabriella Turnaturi, sociologa all’università di Bologna, che l’editore Feltrinelli ha appena mandato in libreria (200 pagine, 18 euro). Vergogna! La storia di un’emozione raccontata in un saggio di Gabriella Turnaturi Di qui, la rapida rassegna che la sociologa prova a stilare sulla metamorfosi di un’emozione.