Il paziente tra coscienza e relazionalità.pdf

Il paziente tra coscienza e relazionalità PDF

Antonio Moretto

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Il paziente tra coscienza e relazionalità non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

della coscienza sono un aspetto della mente e non implichino necessariamente la presenza di un substrato materiale (Idealismo). Altri, come Leibniz, aveva affermato che ciascun punto dell'universo è immerso in un contenuto cosciente (Pansichismo). Secondo il Pansichismo tutta la materia, tra cui le rocce, è sensiente o conscia.

4.73 MB Taille du fichier
8877491868 ISBN
Il paziente tra coscienza e relazionalità.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Il paziente tra coscienza e relazionalità è un libro di Moretto Antonio pubblicato da Cortina (Verona) nella collana Filosofia della medicina - ISBN: 9788877491862

avatar
Mattio Müllers

Cos’è. Il rapporto medico – paziente è quella particolare relazione che si instaura tra un medico (o, usando una espressione di più ampio respiro, un professionista sanitario) ed un paziente a partire da uno stato di malattia di quest’ultimo e che è caratterizzata da specifici doveri e diritti morali e giuridici. È un rapporto asimmetrico in cui la parte più vulnerabile è il Tuttavia – a differenza di Platone – tale relazionalità è ottenuta per via esclusivamente logico-apofantica, cioè attraverso una dimensione fondamentalmente statica, essenzialistica, non sempre in grado – tanto nell’ontologia quanto nella psicologia – di ricomporre quel dualismo che continuamente riaffiora tra termini per definizione contrapposti, come intelletto e sensibilità

avatar
Noels Schulzen

della coscienza e l'“essere cosciente” che si relaziona con l'essenza dei suoi oggetti. La coscienza ... le caratterizza. Scrive Masullo: «La distinzione tra significato e senso ... te “oggi sei apatico” o, clinicamente, “è un paziente che presenta apatia”. Il suddetto ... Empatia e relazionalità dopo Binswanger. Da Flaubert ai ...

avatar
Jason Leghmann

Un modo per tornare al concreto, riprendere coscienza di sé e farci uscire dall’alienazione del Word Wide Web. (Pagina 6) - Pagina 6 di 7 I rimorsi di coscienza, ovvero quella vocina interiore che vi parla, possono essere utilissimi quando c'è da decidere quale sia la cosa giusta da fare. E per risvegliare le vostre coscienze, vi presentiamo una vasta selezione di frasi, citazioni e aforismi sulla coscienza.

avatar
Jessica Kolhmann

Tuttavia – a differenza di Platone – tale relazionalità è ottenuta per via esclusivamente logico-apofantica, cioè attraverso una dimensione fondamentalmente statica, essenzialistica, non sempre in grado – tanto nell’ontologia quanto nella psicologia – di ricomporre quel dualismo che continuamente riaffiora tra termini per definizione contrapposti, come intelletto e sensibilità