La fatica di cambiare. Trentanni di lavoro, sindacato e imprese nei trasporti in Lombardia.pdf

La fatica di cambiare. Trentanni di lavoro, sindacato e imprese nei trasporti in Lombardia PDF

C. Tajani (a cura di)

Questo volume nasce dalloccasione del trentennale dal congresso fondativo della Filt-Cgil (Federazione Italiana Lavoratori dei Trasporti), svoltosi nel 1980 a Livorno, con la relazione introduttiva dellallora segretario generale Lucio De Carlini. Il congresso del 1980 rappresenta un passaggio cruciale per il sindacato nel settore poiché segna lunificazione delle diverse federazioni sindacali che rappresentavano larticolato mondo dei trasporti. Allo stesso tempo il trentennio intercorso tra il congresso del 1980 e loggi è stato assai denso di trasformazioni per il settore nel suo complesso. Integrando punti di vista disciplinarmente differenti, il volume affronta quattro tematiche chiave: le trasformazioni economiche e legislative del settore nel suo complesso, le trasformazioni del lavoro e della sua organizzazione dentro le imprese (in particolare nel trasporto aereo e nel trasporto merci e logistica), le nuove sfide della rappresentanza sindacale in un comparto antico come quello ferroviario, la vicenda umana e professionale delle donne e degli uomini che hanno costruito la Filt in Lombardia. I cambiamenti descritti nel volume sono stati tali da generare ricadute evidenti non solo dal punto di vista economico (gli effetti delle liberalizzazioni e delle privatizzazioni, lingresso nel mercato di attori stranieri) ma anche dal punto di vista sociale (basti citare limpatto, sul consumo di trasporto aereo, dellavvento delle compagnie low cost).

Il Diario del lavoro si occupa dei problemi del lavoro e delle relazioni industriali. ... Ma soprattutto per uscire dalla bassa crescita che ci caratterizza da trent'anni. ... Solo attraverso un nuovo contratto sociale tra governo, imprese e sindacati il ... Il sindacato dei trasporti della Cisl chiede di riprendere il confronto con Asstra, ...

7.15 MB Taille du fichier
8856839431 ISBN
Libre PRIX
La fatica di cambiare. Trentanni di lavoro, sindacato e imprese nei trasporti in Lombardia.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

La fatica di cambiare. Trent'anni di lavoro, sindacato e imprese nei trasporti in Lombardia Franco Angeli 2011. 56 20134 Milano - C.F. e P.I. 05329570963 - Reg. imprese di Milano Monza Brianza Lodi nr. 05329570963 - R.E.A. MI 1813088 - Capitale Sociale € 10.000,00 i.v. Ha avuto esperienze nei reparti marketing di federazioni sportive, “Altri articoli”). È curatrice del volume La fatica di cambiare. Trent'anni di lavoro, imprese e sindacato nei trasporti in Lombardia…

avatar
Mattio Müllers

Lavoro, sindacato e politica nell'Italia che cambia. Autori Sergio Cofferati, Gaetano Sateriale, Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + La fatica di cambiare. Trent'anni di lavoro, sindacato e imprese nei trasporti in Lombardia. Anno 2011, Editore Franco Angeli. € 13,50.

avatar
Noels Schulzen

Il sindacato deve saper rappresentare tutti e parlare a tutti e deve conseguentemente anche cogliere i nuovi bisogni. Nei decenni trascorsi era proprio il lavoro una delle sedi principali di costruzione dei diritti. Oggi non è più cosi. Rassegna Questo significa parlare della condizione dei giovani.

avatar
Jason Leghmann

06/05/2010: I tipi di giudizi che il medico competente può esprimere e i provvedimenti che devono esser presi in caso di inidoneità alla mansione specifica. A cura di Rolando Dubini, avvocato in

avatar
Jessica Kolhmann

Il ministero ha differito lo sciopero del trasporto pubblico del 26 giugno. Ma i “venerdì neri” dimostrano che le regole non sono adeguate né sufficienti. Il sindacato deve saper rappresentare tutti e parlare a tutti e deve conseguentemente anche cogliere i nuovi bisogni. Nei decenni trascorsi era proprio il lavoro una delle sedi principali di costruzione dei diritti. Oggi non è più cosi. Rassegna Questo significa parlare della condizione dei giovani.