E se Darwin si fosse sbagliato?.pdf

E se Darwin si fosse sbagliato? PDF

Pellegrino De Rosa

In un panorama editoriale dominato, talvolta con ingiustificata arroganza, dai sostenitori del darwinismo, il prof. Pellegrino De Rosa, dottore agronomo-forestale ed esperto di ecologia e tutela del territorio, nonché giornalista e scrittore, presenta una nuova ipotesi evoluzionistica da lui denominata Plasticismo evolutivo, che si propone come possibile terza via tra evoluzionismo e creazionismo. Nel saggio E se Darwin si fosse sbagliato? lautore tenta di affrontare la problematica evoluzionistica secondo un approccio multidisciplinare. Partendo da osservazioni naturalistiche (criptomimetismo dei fasmidi, rapidomimetismo dei sepiidi, presunta memoria collettiva degli insetti sociali), fisiologiche (effetto placebo, presunta memoria degli organi trapiantati) e neurologiche (sindrome di personalità multipla, monoideismo ipnotico) giunge a formulare lipotesi che levoluzione delle specie viventi sia determinata da una possibile azione ideoplastica della psiche degli individui sulle cellule germinali. Per spiegare, poi, alcuni aspetti della sua ipotesi fa esplicito riferimento ad alcuni settori di frontiera (meccanica quantistica e neurobiologia vegetale).

Questo libro dovrebbe essere letto quasi come se fosse un libro di fantascienza. Infatti La teoria del gene egoista è la teoria di Darwin, espressa in un modo che Darwin non utilizzò ma di cui mi piace pensare fatto che questi sono partiti dal presupposto, sbagliato, che l'evoluzione riguardasse in … “NO” A BIBBIA E GESU’ Darwin rispondeva ad una precedente lettera ricevuta da un giovane avvocato, Francis McDermott, il quale voleva sapere da lui se credeva nel Nuovo Testamento, chiedendogli di rispondere con un semplice “sì” o “no” e precisando che non avrebbe rivelato a nessuno la sua risposta.Darwin rispose con poche e nette frasi: «Mi dispiace di dover comunicare che non

7.52 MB Taille du fichier
8866188700 ISBN
E se Darwin si fosse sbagliato?.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

De Rosa P. (2012), E se Darwin si fosse sbagliato?, Tricase (Le), Ed. Youcanprint.it, 2012. (1) L’ipotesi del “Plasticismo evolutivo” è stata presentata in diversi articoli e scritti, già a partire dal 2009, e costituisce il nucleo centrale di un fortunato fanta-thriller pubblicato nel 2011 dallo stesso autore con il …

avatar
Mattio Müllers

Darwin ipotizzò che, ad esempio, le differenti tartarughe avessero avuto origine da un'unica specie e si fossero diversamente adattate nelle diverse isole ...

avatar
Noels Schulzen

Per esempio sostenere che l’Olocausto fosse oggettivamente sbagliato, è dire che fosse sbagliato, nonostante i Nazisti credessero che fosse giusto, e sarebbe stato sbagliato anche se i Nazisti avessero vinto la Seconda Guerra Mondiale e avessero avuto successo nello sterminare o fare un lavaggio del cervello a chiunque avesse avuto un’idea diversa dalla loro in modo che tutti credessero

avatar
Jason Leghmann

E se Darwin si fosse sbagliato? Il Plasticismo evolutivo: laffascinante teoria ideoplastica dellevoluzione che, partendo dallincredibile insetto-foglia, si riallaccia alla fisica quantistica e al monismo panteistico di Giordano Bruno. intervista a cura di Enzo Pecorelli.

avatar
Jessica Kolhmann

Il saggio "E se Darwin si fosse sbagliato?" presenta una rivoluzionaria ipotesi sull'evoluzione delle specie viventi, denominata "Plasticismo evolutivo", che si propone come possibile terza via tra evoluzionismo e creazionismo. Il Cav. prof. Pelle Il saggio “E se Darwin si fosse sbagliato?” presenta una rivoluzionaria ipotesi sull’evoluzione delle specie viventi, denominata “Plasticismo evolutivo”, che si propone come possibile terza via tra evoluzionismo e creazionismo. Il C