Sistemi di controllo a più variabili dingresso e di uscita vol.2.pdf

Sistemi di controllo a più variabili dingresso e di uscita vol.2 PDF

Osvaldo Maria Grasselli, Sergio Galeani

Nel secondo volume del testo si studiano alcuni obiettivi del controllo che si desidera conseguire in aggiunta al requisito, sempre presente, di stabilità asintotica (eventualmente rafforzata) del sistema a ciclo chiuso. Si studiano quindi in primo luogo problemi di regolazione e inseguimento asintotici per assegnate classi di disturbi e riferimenti, da conseguire almeno in un intorno dei parametri nominali dellimpianto da controllare, considerati non esattamente noti. A tale scopo, si introduce il principio del modello interno, e si considerano sia incertezze indipendenti per gli elementi delle matrici caratterizzanti limpianto, sia incertezze relative a un numero finito di parametri fisici dellimpianto stesso. In secondo luogo, approfondendo lanalisi delle matrici razionali, si studia il problema di ottenere (nei parametri nominali dellimpianto) anche il disaccoppiamento tra le singole componenti del riferimento e le singole componenti delluscita controllata, constatando che il soddisfacimento di questa specifica in aggiunta alle precedenti non richiede condizioni aggiuntive.

E' indispensabile disporre di modelli matematici dei sistemi dinamici ... ingresso. ( )tu. 2. Modelli di sistemi dinamici. ( )ty uscita t tempo. Sistemi digitali (o a tempo discreto). Sistemi a ... Ing Sistemi di Controllo. 6 cfu ... in ingresso portata volumetrica in uscita livello. Conservazione del volume. ( ). ( ). ( )t ... stato (due variabili).

2.84 MB Taille du fichier
8865074469 ISBN
Sistemi di controllo a più variabili dingresso e di uscita vol.2.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.icvirgiliocamposano.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Acquista online il libro Sistemi di controllo a più variabili d'ingresso e di uscita. 1: Strumenti preliminari di Osvaldo Maria Grasselli, Sergio Galeani in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Introduzione ai sistemi di controllo Esempio di sistema di controllo a parametri variabili Senza disturbi additivi – con disturbi additivi s” del sistema Uscita: misura “y” della variabile di uscita del sistema (molto spesso è una tensione, a energia

avatar
Mattio Müllers

sistema controllante, il cui compito è quello di sviluppare le azioni di controllo a partire dalle grandezze di riferimento ed, eventualmente, da altre grandezze. 8.1 Classificazione dei sistemi di controllo Un primo criterio di classificazione dei sistemi di controllo è quello basato sulle modalità di controllo impiegate.

avatar
Noels Schulzen

L'obiettivo formativo del corso consiste nel fornire agli studenti gli elementi avanzati del controllo dei sistemi dinamici a più variabili d’ingresso e uscita sia a tempo continuo che a tempo discreto con particolare riferimento alla ottimalità e alla robustezza. Sistemi orientati: Sistemi le cui variabili sono suddivise in ingressi ed uscite. Un sistema orientato Orientamenti diversi di uno stesso sistema Sistemi algebrici: Sistemi nei quali i valori delle uscite in un certo istante dipendono solo dai valori degli ingressi allo stesso istante. A.A. 2010/11 – p. 4/33

avatar
Jason Leghmann

Più di 70 anni di esperienza nell’automazione industriale: Indicazione e regolazione delle variabili di processo. Sistemi chiavi in mano per l’automazione del ciclo macchina e del uscita e controllo porte. ¾Generazione Rampa: rampe a S complete con 4 jerk indipendenti.

avatar
Jessica Kolhmann

sistema controllante, il cui compito è quello di sviluppare le azioni di controllo a partire dalle grandezze di riferimento ed, eventualmente, da altre grandezze. 8.1 Classificazione dei sistemi di controllo Un primo criterio di classificazione dei sistemi di controllo è quello basato sulle modalità di controllo impiegate. L'obiettivo formativo del corso consiste nel fornire agli studenti gli elementi avanzati del controllo dei sistemi dinamici a più variabili d’ingresso e uscita sia a tempo continuo che a tempo discreto con particolare riferimento alla ottimalità e alla robustezza.